10 Mag 2017
car2go Insights

Perché car2go è su LinkedIn?

Le notizie provenienti dal mondo car2go sono ormai numerosissime e di diverso genere, come si può vedere sui nostri social network. Da quest’anno abbiamo deciso di utilizzare anche LinkedIn. Perché? Laura Barthelmes, esperta Employer Branding e collaboratrice nel dipartimento di risorse umane di car2go ci ha raccontato qualcosa in più in quest’intervista.

Laura, perché sono state investite su LinkedIn creatività ed energia?

Nell’employer branding e nel mix di canali social media di car2go, LinkedIn svolge un ruolo particolarmente importante. Ciò è dovuto allo speciale pubblico che siamo in grado di raggiungere su questo network aziendale.

Qui ritroviamo degli utenti che, oltre alle informazioni sul prodotto e sul mondo della mobilità in generale, vogliono sapere anche qualcosa in più sul nostro ambiente di lavoro e sulle opportunità di impiego in car2go.

Nella maggior parte dei casi, chi sta cercando lavoro naviga sui social network prima di affrontare un colloquio o prima di inviare una candidatura, in quanto li ritiene un mezzo di informazione dinamico e affidabile.

La prova di questo ce l’abbiamo da chi segue il nostro canale: l’80% dei follower della pagina è composto da persone esterne all’azienda che vogliono essere tenute al corrente sul nostro employer branding digitale e sulle attuali offerte d’impiego.

Inoltre in questo modo possiamo instaurare più facilmente un dialogo con loro. Tuttavia per motivi di protezione dei dati non possiamo accettare alcuna candidatura al di fuori della “Career-Page” ufficiale di Daimler e del nostro strumento di gestione delle candidature.

Linkedin ci risulta comunque utilissimo per avere un primo contatto con i candidati o chiarire questioni aperte.

 

Perché è importante per car2go affinare un employer branding e in cosa consiste?

Il nostro candidato ideale viaggia in rete in quanto, come tutti sanno, offriamo un prodotto digitale. In più, come società internazionale dovremmo cogliere l’opportunità, tramite LinkedIn, di selezionare candidati da tutto il mondo.

Su questa piattaforma facciamo affidamento sull’autenticità: non usiamo immagini provenienti da database e archivi generici, abbiamo collaboratori veri che raccontano vere esperienze di lavoro.

In questo modo innanzitutto otteniamo candidati più adatti al ruolo, dato che le persone interessate possono farsi un’idea più precisa di come funziona car2go e come si lavora, potendo così meglio valutare se gli interessi reciproci conciliano.

E poi andiamo anche a soddisfare delle esigenze interne, parlando di più della nostra vita lavorativa e mettendo in contatto tra loro tutti i dipendenti car2go provenienti da diverse parti del mondo.

 

Esattamente come viene controllato il canale?

Si tratta di un progetto di collaborazione tra più team provenienti dai dipartimenti HR, social media e PR.

Gestiamo la pagina tramite il nostro tool dedicato ai social media in modo che tutti possano avere una visione d’insieme del canale e siano in grado di rispondere rapidamente alle richieste.

Il nostro team gestisce il canale per tutte le sedi car2go europee, ma esiste anche un profilo per il Nord America, che viene curato dai colleghi d’oltremare.

Abbiamo voluto appositamente collegare in parallelo i due profili, trattandosi dello stesso gruppo, e al tempo stesso tenerli distinti, per poter personalizzare al meglio i contenuti in base alla regione di competenza.

Per superare il problema della diversità linguistica, abbiamo scelto come lingua dei post l’inglese – vale a dire, contenuto dei post e community management sono in inglese – ma il contenuto connesso e i link correlati possono essere in tutte le lingue dei rispettivi Paesi.

In questo modo la Community può sempre sbirciare cosa succede sulle pagine delle altre nazioni, senza nessuna barriera linguistica. E questo finora ha funzionato molto bene.

 

Quali sono i prossimi passi sugli sviluppi nei social network di car2go?

Quest’anno investiremo anche in una maggiore presenza su XING per concentrarci ancora di più sui Paesi di lingua tedesca. In Germania abbiamo la maggior parte delle sedi car2go e c’è quindi una forte necessità di svilupparsi sulle realtà locali.

Inoltre abbiamo intenzione di coinvolgere maggiormente i colleghi. Sia sui contenuti, sia sulle offerte di lavoro.

Grazie Laura per gli approfondimenti!

 

Cosa ti interessa quando guardi la pagina LinkedIn di una società? Quali contenuti sono per te importanti? Dicci cosa ne pensi!